Stiamo assumendo: Ti senti motivato e pensi di fare la differenza? Contattaci oggi stesso!

Blog

Fine del supporto di Windows 7 il 14 Gennaio 2020? Cosa fare?

windows 7 end of life fine vita cosa fare byter
Senza categoria

Fine del supporto di Windows 7 il 14 Gennaio 2020? Cosa fare?

Come correre ai ripari e dormire sonni tranquilli!

Manca pochissimo ormai al pensionamento del buon Windows 7.
Il sistema operativo non sarà più supportato dopo il 14 Gennaio 2020, ma quali sono gli scenari che si presenteranno e come non arrivare impreparati a tale data?

Dopo il 14 gennaio 2020 il PC in cui è in esecuzione Windows 7 non riceverà più gli aggiornamenti della sicurezza.

Pertanto, è importante e consigliato eseguire l’aggiornamento a un sistema operativo moderno, ad esempio Windows 10, che può fornire gli ultimi aggiornamenti per mantenere te e i tuoi dati più sicuri.

Inoltre, il servizio clienti Microsoft non sarà più disponibile a fornire il supporto tecnico per Windows 7.

Cosa succede se continui ad utilizzare Windows 7 dopo tale data?

Se continui a usare Windows 7 dopo il termine del supporto, il tuo PC continua a funzionare, ma diventerà più vulnerabile ai rischi per la sicurezza e ai virus e non riceverà più da Microsoft gli aggiornamenti software, inclusi gli aggiornamenti della sicurezza.

Windows 7 può comunque essere installato e attivato dopo la fine del supporto.

Tuttavia, sarà più esposto a rischi di protezione e virus a causa della mancanza di aggiornamenti della sicurezza.

Dopo il 14 gennaio 2020 Microsoft consiglia vivamente di utilizzare Windows 10, anziché Windows 7.

Tag popolari